FINANZIARE IL VOSTRO FUTURO CON RELAYR

I MEZZI
PER CRESCERE.

La natura globale delle sue soluzioni IIoT è una delle principali argomentazioni di vendita di relayr. Alla base dell’offerta di relayr vi sono, ovviamente, i suoi eccellenti team di ingegneria, tecnologici e logistici. Tuttavia, offriamo anche opzioni di finanziamento per le fasi di consulenza, intermediazione e implementazione. Oltre a formulare pacchetti assicurativi che coprono la capacità di investimento nella trasformazione IIoT, relayr collabora con selezionati istituti finanziari per trasformare tali cambiamenti in realtà. Per le imprese che intendono puntare in modo deciso sulla digitalizzazione potrebbe rivelarsi arduo trovare i finanziamenti richiesti. Oltre a essere consapevole di questa difficoltà, relayr vanta l’esperienza e i giusti contatti per offrire ai suoi partner IIoT pacchetti di finanziamento su misura.

UN CAMBIO
DI PROSPETTIVA
PER I FINANZIAMENTI.

LA SFIDA PER LE IMPRESE

Molteplici sono le ragioni per le quali le imprese potrebbero incontrare difficoltà nell’ottenere i giusti finanziamenti per i propri investimenti in ambito IIoT. Un basso rating creditizio e risultati commerciali di difficile valutazione sono un problema comune quando ci si rivolge ai tradizionali istituti di credito. Infatti, gli strumenti convenzionali spesso non corrispondono alle necessità di finanziamento per la trasformazione digitale delle PMI industriali. Questo vale soprattutto per le trasformazioni basate su modelli di business Equipment-as-a-Service (EaaS), che possono risultare complesse e non esenti da rischi. Per le imprese di piccole e medie dimensioni, per le quali i significativi vantaggi offerti dalla produzione o assistenza intelligente rappresentano al tempo stesso una tentazione e una fonte di insicurezza, l’investimento iniziale in retrofit o apparecchiature potrebbe sembrare relativamente alto rispetto ai ricavi. Inoltre, le apparecchiature IIoT non sono in genere mobili e, pertanto, la loro rivendita si rivela complessa o addirittura impraticabile. Anche i risultati possono rappresentare una fonte di incertezza per le imprese, in quanto la domanda per il nuovo servizio promesso o il prodotto ottimizzato non è ancora presente sul mercato. In linea generale, i tradizionali istituti di credito non hanno ancora adeguato i propri pacchetti finanziari alle attuali esigenze di trasformazione digitale delle imprese. Per consentire ai propri clienti di introdurre innovazioni, relayr li aiuta a ottenere finanziamenti da istituti di credito meno convenzionali con i quali ha già collaborato. Per quanto ogni pacchetto sia unico, offriamo tre principali modelli di finanziamento.

FINANZIAMENTO
PER RETROFIT.

All’inizio di ogni trasformazione digitale, viene eseguito un retrofit di macchinari e processi; questo consente di acquisire i dati necessari per visualizzare tali macchinari e processi in modo adeguato o creare modelli di digital twin. È possibile finanziare e persino assicurare questo intero processo, dalla pianificazione alle implementazioni iniziali. Finanziare interventi di retrofit piuttosto che acquistare nuovi macchinari si rivela vantaggioso, poiché la maggiore efficienza globale delle apparecchiature riduce la necessità di investimenti in conto capitale (CAPEX). Gli investimenti in spese operative (OPEX) consentono di ottimizzare l’infrastruttura esistente e, di conseguenza, incrementare la capacità e migliorare l’efficienza. Contribuiscono inoltre all’adozione della manutenzione predittiva, all’erogazione di un’assistenza più intelligente e allo sviluppo di nuovi prodotti o servizi. Rispetto all’acquisto di nuovi macchinari, i pacchetti di finanziamento per retrofit si distinguono per una minore complessità e importi più ridotti (circa $1.000-$3.000 per ciascuna unità). È importante notare che il finanziamento copre anche le fasi di pianificazione e implementazione.

Quando adottano innovativi modelli di assistenza, le società sono tenute a rispettare rigorosi accordi sul livello di servizio (SLA) stipulati con i clienti finali. Per limitare tali rischi, i pacchetti di finanziamento proposti da relayr coprono anche l’assicurazione dei livelli di servizio garantendo, in pratica, il raggiungimento dei risultati commerciali concordati. Questo esclusivo approccio finanziario, in cui il ruolo di garante viene assunto dal cliente finale e non più dal partner, consente di diversificare il rischio tra più operatori. Invertendo il rischio, relayr è quindi in grado di finanziare la trasformazione: i nostri partner potranno infatti ricevere in anticipo i corrispettivi quinquennali associati ai loro servizi.

FINANZIAMENTO
PER RIACQUISTI
DI EAAS.

Questa innovativa proposta di finanziamento e assicurazione consente alle imprese di sviluppare o migliorare i modelli Equipment-as-a-Service, prevedendo il riacquisto da parte dei produttori di apparecchiature vendute, per poi sottoporle a retrofit o rottamazione per finalità di rivendita o leasing. Un tale investimento può contribuire a finanziare i macchinari richiesti per eseguire il retrofit, ritirare o rinnovare le apparecchiature usate. Nell’ambito del pacchetto proposto da relayr, i finanziamenti sono utilizzati per formulare e attuare un piano generale che prevede l’introduzione di un modello di business EaaS basato sull’acquisto e il ricondizionamento di macchinari usati.

Si tratta di progetti molto complessi e l’importo dei finanziamenti è, in genere, piuttosto elevato. relayr interviene contemporaneamente su due fronti: la pianificazione del progetto e la definizione di un adeguato finanziamento. In tal modo, l’intero progetto risulta rapidamente scalabile. Il finanziamento è agevolato dal trasferimento ai clienti finali del rischio correlato ai prodotti. Inoltre, le garanzie di volumi minimi per i clienti finali e quelle di riacquisto per i fornitori di macchinari riducono i rischi associati alla trasformazione.

FINANZIAMENTO
DI MODELLI EAAS.

In modo analogo a quanto illustrato in precedenza per i riacquisti, i modelli EaaS che prevedono il passaggio dalla vendita di macchinari a formule pay-per-use comportano complesse valutazioni dei rischi. È infatti necessario modificare gli impianti di produzione e alterare sistematicamente i macchinari allo scopo di introdurre le tecnologie necessarie per misurare e monitorare i singoli stati interni e le prestazioni aggregate.

COME
FUNZIONA?

Non esistono soluzioni universali per finanziare progetti complessi e completamente diversi. relayr si rivolge a istituti di credito meno tradizionali, che comprendono le sue esigenze e apprezzano la sua invidiabile esperienza nel settore. relayr sa quali progetti sono disposti a sostenere, mentre gli istituti sanno quali sono i giusti strumenti finanziari per renderli possibili. Attraverso pacchetti assicurativi che coprono l’implementazione e persino i risultati commerciali, relayr riduce l’assunzione di rischi e incoraggia le imprese a compiere il passo decisivo verso l’IIoT. Questa tipologia di finanziamenti trasferisce il rischio dai partner ai clienti finali. relayr è inoltre in grado di contenere i costi negoziando, per conto dei partner, accordi per il riacquisto delle costose apparecchiature richieste per la trasformazione. È inutile precisare che gli istituti di credito sostengono anche i nostri partner poiché, consci del successo di relayr, sanno che ciascun progetto permetterà di raggiungere, e superare in futuro, i risultati commerciali attesi.

QUINDI,
COSA POSSIAMO
FARE INSIEME?

Per conoscere come possiamo accompagnarvi nel vostro processo di trasformazione digitale, compilate il modulo e sarete rapidamente ricontattati.

LET'S TALK
Il nostro sito utilizza i cookie per personalizzare e migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando a utilizzare questo sito, si acconsente all'utilizzo dei cookie. ACCETTASCOPRI DI PIÙ